Blue Flower

Psicoterapia Individuale

A chi è rivolta


La psicoterapia si rivolge a persone, a coppie e a famiglie in crisi o sotto stress.

Psicoterapia individuale: Questo tipo di approccio terapeutico pone al centro del suo interesse la persona e le sue relazioni.  Lo stato di malessere può riguardare la sfera del lavoro, le relazioni famigliari, di coppia, l’ambito della sessualità o il rapporto con sè stessi. Il terapeuta, in questo caso, partecipa insieme al cliente, al raggiungimento di un obiettivo di benessere o di realizzazione personale.



E’ indicata quando:

Si prova sofferenza psicologica da tempo; questa sofferenza diventa invalidante in diverse situazioni
Ci si rende conto di non riuscire ad avere rapporti sereni con sè stessi e con gli altri
Ci si accorge di avere reazioni inadeguate che portano sofferenza a sè e alle persone a cui si vuole bene
la sofferenza si esprime attraverso sintomi specifici (es. mal di pancia, dermatiti, mal di testa, tachicardia, ansia, depressione)
La durata dell’intervento viene concordata con il cliente. Essa varia a seconda del livello di sofferenza e della cronicità del disturbo.

Psicoterapia di coppia

La psicoterapia di coppia si rivolge a quelle coppie che stanno vivendo un momento difficile e complicato nella loro relazione affettiva. Le difficoltà possono essere di diverso tipo a seconda delle caratteristiche della coppia e della fase che sta attraversando e possono riguardare ad esempio: conflitti, problemi nella sessualità, difficoltà di comunicazione, divergenze nelle modalità genitoriali, tradimenti, malattie, ecc.




E’ indicata quando:

entrambi i partner sono motivati a rendere la loro relazione più soddisfacente
vi è un manifesto disagio di uno od entrambi i partner
si vuole sostenere uno dei due partner in un momento di grossa difficoltà (malattia, perdita del lavoro, stress acuto, disagio psicologico…)
il conflitto tra i partner è distruttivo e logorante
in caso di presenza di figli il rischio di coinvolgerli nel conflitto di coppia è elevato o crea in loro un disagio
Può essere condotta da un terapeuta o da una coppia di terapeuti.

Psicoterapia familiare

Questo intervento è finalizzato ad aiutare i componenti di una famiglia a trovare delle modalità di vita quotidiana più soddisfacenti.

Viene condotta generalmente da due terapeuti e può coinvolgere, a seconda delle situazioni, il singolo nucleo famigliare, le famiglie di origine (i nonni, zii, cugini…) o amici e persone ritenute significative per i membri della famiglia stessa.

E’ indicata quando:

il disagio di uno dei membri ha un impatto molto forte su tutta la famiglia
è il bambino o l’adolescente a manifestare un disagio
la sofferenza è dovuta ad un evento stressante che coinvolge l’intero nucleo famigliare, come ad esempio un lutto, una separazione, una grossa perdita finanziaria, la perdita del lavoro ecc.
QUANTO COSTA?

Il minimo e il massimo del compenso per ogni seduta di psicoterapia sono stabiliti dall’Ordine degli Psicologi.